Il jazz torna protagonista a Mantova con la 34^ edizione del Mantova Jazz: dal 16 ottobre al 19 dicembre 13 concerti in diverse location del capoluogo e della provincia con alcuni dei nomi più prestigiosi del panorama nazionale e internazionale come Bill Frisell, Dave Douglas ed Enrico Rava, i grandi talenti mantovani Mauro Negri e Simone Guiducci e molto altro ancora. Il cartellone di quest’autunno, è particolarmente ricco, di grande qualità e molto differenziato: dai grandi concerti al Conservatorio di Mantova e nei Teatri Ariston e Bibiena, alle session in luoghi più informali, come i circolo arci Virgilio e Dallò, e i momenti più conviviali al ristorante Giallo Zucca e al Gran Cafè Liberty di Asola fino ai momenti formativi, le masterclass con Enrico Pieranunzi e Ares Tavolazzi. I concerti sono tutti gratuiti, ad eccezione delle serate del 16 e 22 ottobre, 28 novembre e 19 dicembre, per i quali è possibile acquistare i biglietti in prevendita sul circuito www.vivaticket.it. MantovaJazz è organizzato da Arci Mantova in collaborazione col Circolo Chiozzini, grazie al contributo del Comune di Mantova e di Fondazione Cariplo – Progetto Link. Il programma completo è disponibile sul sito www.mantovajazz.it o sulla pagina facebook www.facebook.com/MantovaJazz. INFO: 349 5904186 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Con lo scopo di raccogliere fondi da destinare al progetto “ProvArci” e “H24” il circolo Arci Primo Maggio assieme alla Cooperativa CHV e Slow Food hanno organizzato il 23 maggio una giornata davvero scoppiettante. La faranno da padrona la buona cucina, la danza e soprattutto la musica, con l’esibizione del più grande jazzista italiano, Paolo Fresu, accompagnato dal Sheila Jordan Quartet. Il concerto è gratuito e tutta la comunità è invitata a contribuire con un’erogazione liberale o meglio ancora prenotandosi a cena per gustare il gnocco fritto delle mamme dei ragazzi del Centro Socio Educativo Zen-Zero, il tiròt di Felonica (Presidio Slow Food) e le rinomate specialità delle cuoche volontarie dell’Arci Primo Maggio. In caso di maltempo, il concerto si terrà presso la Sala Polivalente di San Benedetto Po in via Montale 6/A ed in questo caso verrà richiesto un contributo di solidarietà pari a 15 euro.

INFO: 0376 615628 - www.facebook.com/pages/Circolo-Arci-Primo-Maggio/570349393049265 

Sabato 7 febbraio alle 22 al circolo di Pegognaga, seconda battle di freestyle con ospiti Mattak e Funkynano, mentre per gli appassionati di jazz due sono le serate da segnare in agenda: domenica 15 con il duo XX Century e venerdì 20 con Caniato e Capiluppi. Sabato 21 terzo appuntamento con la rassegna “Ruggine” con il concerto di Three Lakes + Phil Raynolds, l’esposizione e il workshop sulla cartapesta condotto da Noemi Vola. Venerdì 27 concerto dei CalaLuna, tribute band di Fabrizio De Andrè mentre sabato 28 si balla a suon di house e techno con Groove Jackers e Ben Mustacho.

INFO: www.casbahclub.it - www.facebook.com/ArciCasbahPegognaga 

Non si batte certo la fiacca al Virgilio che, nel mese di febbraio, propone oltre 17 serate di cultura a 360 gradi. Sono ormai una certezza per gli appassionati di jazz i concerti del giovedì, che vedranno alternarsi sul palco del circolo a febbraio i sax di Nicolò Ricci e Barend Middelhoff accompagnati dalle “gemme” Marcello Abate Federico Negri e Gabriele Rampi, ma anche il quartetto di Francesco Minutello e il trio Bar Tritolo. È ormai diventato un appuntamento fisso anche l’aperitivo musicale della domenica in compagnia degli artisti internazionali Levi Weaver, The Youth, Paperhead + Libici dj set, Emmet Kelly & The Cairo Gang. Il venerdì sera sale la febbre da musica con Warm Graves + Dark Side of Brescia, Jessica Lurie + Yoshie Fruchter, Nana Bang, Izzy and the Catastrophics mentre il sabato sera vi aspettano i concerti di Sylvie Lewis, il tango di San Valentino, Uncle Bear and The Bees. Martedì 24 febbraio cose mai viste con la musica di Incident on South Street e l’inaugurazione della mostra “Ultimora” di Carlo Scaini.

INFO: www.arcivirgilio.it - www.facebook.com/arcivirgilio

“Buds” è il titolo del nuovo album del grande jazzista mantovano Mauro Negri, registrato live al circolo Arci Virgilio di Mantova lo scorso maggio nell’ambito del Mantova Jazz Festival, grazie al sostegno del progetto “Link”, finanziato da Fondazione Cariplo. Buds significa “gemme”, a sottolineare la volontà del grande sassofonista e clarinettista mantovano di investire sui giovani talenti del nostro territorio. La band che accompagna Mauro Negri nel disco è infatti composta da Marcello Abate, Gabriele Rampi e Federico Negri, ovvero le tre gemme, i tre giovani talenti “resident” del circolo Arci Virgilio, studenti del dipartimento jazz del Conservatorio di Mantova che da due anni si esibiscono tutti i giovedì sera assieme ai grandi artisti jazz italiani e internazionali. Lo stesso Negri, che è di casa all’Arci Virgilio, ha voluto rendere omaggio a questo luogo, unico a Mantova nel campo jazzistico, registrando proprio al circolo di Vicolo Ospitale il nuovo album live, che sarà in vendita a partire dal 25 novembre in tutti i negozi.

INFO: www.arcivirgilio.it

Complice i cinque fine settimana, la programmazione del Virgilio di Novembre è davvero densa e variegata: 15 serate di musica, cibo, arti visive e tematiche sociali. Giovedì l’appuntamento ormai consolidato con la musica jazz, assieme a Mauro Negri - che presenterà il suo nuovo disco registrato live al circolo – The Tiptons Sax Quartet; il trio Puglisi, Biancoli, Rampi; Organ Experience Quartet e la formazione Cocconi, Negri, Pollon. Domenica è la giornata dell’accoppiata aperitivo + djset con Mad Mood and Sit In Music; Sus Dungo; Iki; Le Man avec Lunettes e Dagger Moth mentre venerdì sale la night fever con Tv Smith & Bored Teenagers; Pussyearmers e Ratz.

Ogni venerdì fino al termine di questo 2014 l'appuntamento è alla "Casbah in Jazz". Dalle 22.00 il circolo Arci Casbah di Pegognaga si colora di tinte chiaroscure e diventa un jazz club. Per iniziare il fine settimana alla grande.

Jazz & The City, l'appuntamento settimanale con il jazz di Mantova al circolo Arci Virgilio si sposta dal giovedì al martedì. Arriva Giugno con quattro date imperdibili, tra veterani del circolo e nuovi amici il Virgilio apre le porte agli amanti della buona musica.

Arci e Cooperativa Olinda sono stati incaricati dalla prefettura di gestire l’accoglienza dei 25 profughi pachistani a Castiglione. Ma le risorse non sono sufficienti. Servono infatti molti generi di prima necessità e per questo il circolo Arci Dallò di Castiglione delle Stiviere ha organizzato un punto di raccolta sabato 31 maggio durante un evento speciale che vedrà i due più famosi talenti mantovani del panorama jazz: Mauro Negri e Simone Guiducci. Il concerto inizierà alle 22 nel cortile esterno del circolo. Ingresso libero e gratuito a tutti. Ecco i beni e prodotti che servono: shampoo, bagno schiuma o doccia schiuma, saponi liquidi, saponette, dentifricio e spazzolini, schiuma da barba e rasoi (usa e getta), abiti usati da uomo (possibilmente estivi), abbigliamento intimo maschile, calze, biscotti secchi classici, crackers o schiacciatine, fette biscottate.

Il Jazz è morto? Viva il Jazz! Nell’anno della sua 33^ edizione, il MantovaJazz è più vivo che mai e lo dimostra con un ricco e vario cartellone, pensato per soddisfare tutti i gusti e tutti i territori: dai concerti nei teatri agli eventi nei club di Mantova e provincia, dagli aperitivi alle cene, dagli stage alle masterclass.

Pagina 2 di 2

Generazione Boomerang

Mantova Jazz

Forum Terzo Settore

Campagna tesseramento 2018/2019

Sala Prove e Studio Registrazione

Scarica l'APP di Arci

Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultare la nostra politica sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito