Il 29 ottobre è stato un giorno importante per i giovani autori di musica del nostro Paese. Il presidente della SIAE, Filippo Sugar, ha annunciato dal Medimex di Bari nuove tariffe agevolate per sostenere le esibizioni dal vivo di cantautori e band under 31 nei locali con una capienza al di sotto dei 200 posti. È un’iniziativa che tutto il mondo della musica emergente aspettava da tempo.

Dove sta andando la musica dal vivo? Come ridimensionare i costi organizzativi? Come raccogliere fondi in rete? Come gestire al meglio le pratiche Siae? Quali opportunità legislative per chi fa musica dal vivo? A queste e molte altre domande si cercherà di rispondere a Mantova, dall’1 al 3 ottobre, all’interno della quinta edizione di “W il Live!”, il meeting nazionale organizzato da Arci in collaborazione con Audiocoop, Mei, Produzionidalbasso, Patamu e Soundreef. Tre giorni di incontri, workshop, opportunità formative, scambio di buone prassi e – ovviamente - tanta buona musica dal vivo assieme a Hot Quivers, Freddy Key, Inoki, Vincenzo Fasano, L’Orso solo per citarne alcuni. Si comincia giovedì 1 ottobre alle 15 al circolo Arci Virgilio con l’accogloienza degli ospiti e il workshop “Spendere bene, spendere meno: Siae e dintorni” a cui seguirà aperitivo con dj set, cena e concerto. Venerdì 2 ottobre ci si sposta all’Arci Tom e si comincia alle 10.30 con il workshop “Come la folla ti finanzia un festival: il crowdfunding” e, dopo pranzo, i workshop dal titolo “Progettare uno spazio sostenibile per la musica: coworkig, fab lab, networking, hub creativi” alle 14.30 e “Musica live: ma quanto mi costi?” alle 16.30. A seguire aperitivo con concerto, cena e concerto. Chiusura in grande stile sabato 3 ottobre con il meeting “Opportunità legislative per la musica. Confronto / scontro per riprendere il filo” con Lorenza Baroncelli, assessora alla rigenerazione urbana del Comune di Mantova, Tommaso Sacchi, responsabile della segreteria dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Firenze, Maura Forte, Sindaco del Comune di Vercelli e l’Onorevole Veronica Tentori del Partito Democratico e, a seguire, grande concerto di chiusura. Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito con tessera Arci. INFO: www.facebook.com/vivaillive 

Babbo Natale sta arrivando con un carico pieno di tanta musica, buon cibo e ottima compagnia nei circoli giovanili di Arci Mantova. Al Virgilio, sono oramai un classico i giovedì jazz, le febbri del venerdì sera e gli aperitivi della domenica mentre il Fuzzy ci tiene compagnia con tante proposte musicali e mangerecce il sabato sera e anche il giorno di Natale. Restando in città, grandi concerti ci aspettano al Tom tutto dicembre, per concludere in bellezza col Partygiana di Capodanno. A Castiglione, il Dallò non manca di stupirci tutti fine settimana di dicembre così come il Chinaski a Sermide e la Casbah a Pegognaga. Il programma completo degli eventi dei circoli giovanili lo trovate sul portale www.live-arcimantova.it 

Conclusa la parentesi di Viva il Live, che ha portato a Mantova grandi artisti, anche novembre ci regala notevoli concerti al circolo Arci Tom. Venerdì 7 novembre ritorna a Mantova Marina Rei, con il concerto di Ale Mask in apertura, mentre sabato 8 riprende Partygiana, il consueto appuntamento mensile con la musica drum&bass ed elettronica. Venerdì 14, al centro della scena, ci saranno i The Giornalisti, trio rock'n'roll romano, mentre sabato 15 la serata sarà condotta dai Valerian Swing e Red Line Season. Dopo il concerto annullato per pioggia in ArciFesta finalmente Brunori Sas sarà a Mantova il 22 novembre, mentre venerdì 28 è il turno del gruppo alternativerock e post-punk dei Soviet Soviet.

Generazione Boomerang

Mantova Jazz

Forum Terzo Settore

Campagna tesseramento 2018/2019

Sala Prove e Studio Registrazione

Scarica l'APP di Arci

Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultare la nostra politica sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito