• Campagna Tesseramento 2017/2018

    Campagna Tesseramento 2017/2018

    Dal 1 ottobre si apre la campagna di tesseramento 2017/2018 dell'Arci.
  • Mantova Jazz, sezione YOUNG

    Mantova Jazz, sezione YOUNG

    Al via il Mantova jazz sezione YOUNG, artisti brillanti under 35.
  • Campi e laboratori antimafia

    Campi e laboratori antimafia

    Contributi per la partecipazione ai campi e laboratori antimafia
  • Campagna Ero Straniero

    Campagna Ero Straniero

    Raccolta firme per la campagna Ero Straniero
Eventi

Eventi (136)

In programma una serie di iniziative per festeggiare i 20 anni di CSVM. Si comincia venerdì 27 ottobre: testimonianze di comunità con gli occhi degli amministratori. Interverranno sindaci e assessori al Teatro Bibiena.

Domenica ci troverete a PARCOBALENO di Mantova per una giornata all'insegna della biodiversità!

Giornata di festa dedicata alla produzione alimentare locale basata su criteri di rispetto ambientale, incremento della biodiversità, metodi biologici, mantenimento delle varietà tradizionali, coinvolgimento sociale ed educativo. Parteciperanno produttori, distributori e trasformatori di alimenti biologici, realtà di produzione con finalità sociali, solidali, per autoconsumo o per la promozione della biodiversità naturale e agricola.

Dalle ore 19.30 l'evento prosegue all'Arci Virgilio Club dove sarà organizzato un ricco APERITIVO in musica con prodotti delle aziende di cORTOcircuito

Sono in fase di pubblicazione i decreti attuativi della riforma del Terzo Settore, al termine di un percorso niente affatto lineare, fatto di lunghe pause prima, e poi confronti frenetici, testi ondivaghi che si alternano con pericolose correnti di risacca, che hanno ostacolato le potenzialità trasformatrici di una riforma di questa portata. Per fare il punto sull’iter legislativo e conoscere criticità e opportunità della recente riforma Arci Mantova ha organizzato un incontro di approfondimento domenica 30 luglio alle 20.30 in ArciFesta (Piazzale Te). Interverranno Attilio Rossato - presidente CSVNET Lombardia e ACLI Lombardia e Massimo Cortesi - Presidente Arci Lombardia e referente Arci Nazionale per la Riforma del Terzo Settore. Modera l’incontro: Tania Righi, portavoce del Forum Terzo Settore mantovano.

Per i nostri sessant’anni il manifesto ha deciso di pubblicare un inserto speciale di 16 pagine che andrà in edicola il 22 giugno col giornale. L’inserto si aprirà con un articolo della presidente nazionale e, dopo un excursus sulla storia dell’Arci dalle origini a oggi, si avvarrà dei contributi di esponenti delle associazioni nate in ambito Arci e che oggi fanno parte della Federazione, oltre che di personaggi come don Ciotti, Susanna Camusso e Carlo Smuraglia. Verrà dato spazio all’importanza che hanno avuto e hanno nella costruzione della nostra identità i settori dei diritti culturali (con un articolo di Federico Amico) e dei diritti dei migranti (con un articolo di Filippo Miraglia). Il supplemento contiene anche 4 locandine storiche dell'Arci in formato poster e uno spazio verrà dedicato alle nostre foto d’epoca, spesso più efficaci, nel raccontarci, di tante parole. Non perdete dunque il manifesto del 22 e aiutateci a diffondere l’inserto, strumento non solo celebrativo ma utilissimo per far conoscere l’Arci di ieri e di oggi.

Il 20 giugno rappresenta una data che nei nostri cuori produce un’ombra: è il giorno della morte di una persona importante, speciale, determinante per la storia dell’Arci. È il giorno in cui ci ha lasciato Tom Benetollo. Ognuno di noi, tra coloro che hanno vita più antica da dirigente dell’associazione, associa a questa data ricordi personali, incontri, parole, riunioni, conversazioni con questo grande Presidente. Tom è stata una delle personalità politiche nella storia della sinistra italiana che ha saputo trasmettere stimoli culturali, suggestioni, intuizioni che ancora non sono state colte fino in fondo. Ma, oggi più che mai, occorre ricordare il segno e il protagonismo politico che alla nostra associazione venne dato dalla dirigenza di Tom. Con determinazione e con coraggio (e un po’ di solitudine) Tom impresse una svolta. L’Arci, associazione nata per occupare il tempo libero e far crescere la consapevolezza dei cittadini, fondata sulla partecipazione e su un rapporto diretto e coinvolgente coi cittadini stessi, avrebbe potuto svolgere la sua ‘missione’ originaria solo se non avesse rinunciato a far conoscere la propria opinione sulle ingiustizie del mondo, contro la guerra e l’ordine sbagliato e violento che in quegli anni si andava affermando. E per dare seguito a quella convinzione si adoperò per costruire reti internazionali, organizzando manifestazioni, diventando, e con lui l’Arci, catalizzatore e promotore di movimenti che riempirono le piazze italiane ed europee.

Mantova Jazz, uno dei più longevi festival italiani, è più vivo che mai ed ha già pronte alcuni anticipazioni del cartellone 2017, dedicato al centenario del jazz italiano. Può sembrare una provocazione, ma non lo è. Quando il primo disco di jazz, Livery Stable Blues della Original Dixieland “Jass” Band, fu pubblicato nel febbraio 1917, pochi pensavano che quella fragorosa evoluzione del ragtime potesse cambiare così radicalmente musica, arte e costume dell’ancor giovane XX secolo. Di quella band, nei due ruoli chiave di cornettista e batterista, facevano parte Nick La Rocca e Tony Sbarbaro, figli di immigrati siciliani. Il jazz nasce così (anche) italiano. Il Festival Mantova Jazz, che pure in passato non si è frequentemente occupato di jazz italiano, non poteva esimersi dal festeggiare questo tondissimo anniversario. Lo fa inserendo nella propria programmazione, quest’anno incentrata sull’idea di “relazione”, ampi spazi di riflessione sullo stato di salute del nostro jazz.

L'Arco e le Pietre

Campagna tesseramento 2016/2017

Sala Prove e Studio Registrazione

Scarica l'APP di Arci

Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultare la nostra politica sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito