• Mai più fascismi

    Mai più fascismi

    "MAI PIU' FASCISMI" - Campagna di raccolta firme
  • Campagna Tesseramento 2017/2018

    Campagna Tesseramento 2017/2018

    Dal 1 ottobre si apre la campagna di tesseramento 2017/2018 dell'Arci.
  • Campagna Ero Straniero

    Campagna Ero Straniero

    Raccolta firme per la campagna Ero Straniero
Opportunità

Opportunità (80)

Si sono aperte il 5 giugno, in occasione della Giornata mondiale dell’ambiente, le iscrizioni alla quarta edizione del “Premio Impatto Zero”, iniziativa di Arci che promuove e valorizza le buone pratiche sostenibili di cittadini, associazioni e cooperative: scelte di vita e comportamenti ecologicamente virtuosi che riducono lo sfruttamento di risorse, le emissioni, i rifiuti e contribuiscono a diffondere la cultura della sostenibilità, migliorando così anche la qualità della vita della comunità.

Campi di lavoro all’estero: le proposte di solidarietà e cooperazione internazionale di Arcs. Dal 2005 Arci organizza campi di lavoro e conoscenza all’estero, attraverso la sua ONG Arcs, con lo scopo di promuovere la solidarietà e la cooperazione internazionale attraverso l'implementazione di attività concrete sul terreno, sviluppano valori quali il dialogo interculturale, la collaborazione e la pace. Dal 14 al 26 luglio Arcs propone un workshop di teatro e uno di fotografia in Serbia, a Novi Sad e a Belgrado, dove i partecipanti potranno ampliare le proprie competenze tecniche e artistiche, imparando a conoscere e ad interagire attivamente nel contesto locale. Altri campi si tengono in Giordania, Rwanda, Brasile, Palestina, Mozambico.
INFO: http://www.arciculturaesviluppo.it/campidilavoro2014/campo-di-lavoro-serbia-passadalvia/

Siamo giunti all’ottava stagione dei campi nelle terre confiscate alle mafie, proposti dall’Arci con Spi, Flai, Cgil e Libera. Formazione, educazione alla legalità democratica e alla responsabilità, azione concrete sui terreni, laboratori culturali, memoria e condivisione di esperienze: tutto questo nei tanti campi organizzati in Sicilia, Campania, Puglia, Calabria, Marche, Liguria, Veneto, Lombardia e Toscana. Luoghi che, un tempo simbolo del potere mafioso, vengono restituiti alla collettività. Attraverso la ricostruzione di spazi sociali ed economici, diventano liberi e produttivi.

Giovedì 20 marzo 2014, dalle ore 16.00 alle ore 18.00, in aula A.0.3., presso la sede del Polo di Mantova del Politecnico di Milano - P.zza D’arco 3 si terrà il primo degli incontri propedeutici al concorso d’idee “La cultura come un bene comune”, rivolto a giovani tra i 16 e i 29 anni residenti o domiciliati sul territorio della provincia di Mantova. L'incontro verterà sul tema del Fab Lab (digital fabrication – fabbing laboratory) ovvero un laboratorio in piccola scala che utilizza una serie di macchine controllate dal computer e gestite attraverso software Open Source facilmente accessibili, verso nuove forme di creatività da condividere in rete e con un notevole potenziale per l’industria e l’artigianato, tanto che si parla di “terza rivoluzione industriale”.

Pensa al tuo territorio. Hai un'idea per abbellirlo? Hai un'idea per farlo vivere davvero e farlo amare dalle persone? Se la risposta è sì cosa aspetti a partecipare al concorso "La cultura come bene comune", indetto da Camera di Commercio e Provincia di Mantova per valorizzare il territorio mantovano. L'idea migliore si aggiudicherà un premio di 8 mila €. Il concorso è aperto ai giovani (16 e i 29 anni) sia in forma individuale o in gruppo (come associazioni, enti no - profit, gruppi informali, imprese culturali e sociali). Il concorso scade il 18 aprile 2014. Informazioni su: www.formazionemantova.it o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Quali sono oggi i circoli giovanili di Arci Mantova? Da chi sono frequentati? A che bisogni sociali e culturali rispondono? Da chi sono portati avanti? Come si formano, come si evolvono e come operano i suoi gruppi dirigenti? A queste e altre numerose domande sui circoli giovanili viene data risposta nella ricerca sociologica "Valori, partecipazione e produzione culturale nei circolo giovanili Arci. Una ricerca comparativa nella provincia di Mantova" realizzata Matteo Bassoli, Lara Monticelli, Cecilia Pincella. L'indagine, di cui è possibile leggere l'abstract qui, è stata realizzata grazie al progetto Blow Up Junior, ideato e promosso da ARCI Mantova con il contributo e la collaborazione di Fondazione Cariverona, del Comune di Mantova – Assessorato Welfare e Politiche Giovanili, della Provincia di Mantova – Assessorato Politiche Sociali e Giovanili, della Fondazione Capitale Europea dello Spettacolo di Mantova.

L'Arco e le Pietre

Campagna tesseramento 2016/2017

Sala Prove e Studio Registrazione

Scarica l'APP di Arci

Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultare la nostra politica sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito